Gianluigi Ferri

Gianluigi Ferri, 53 anni, sposato con due figli. Dal 1990 al 1997 prima coordina importanti progetti di sviluppo software per i mercati finanziari italiani e poi si occupa di marketing e disegna nuovi servizi di informativa di Borsa via satellite e su rete cellulare. Successivamente lancia, da pioniere, la distribuzione in Italia di innovativi prodotti Machine-2-Machine (antesignani del Internet of Things) per la trasmissione dati su reti cellulari. Da metà 2000 è fondatore e partner di “Wireless” una nuova iniziativa editoriale che realizza la prima rivista B2B per la mobile economy. Dal 2002 porta la società ad offrire occasioni di formazione, confronto e networking, creando numerosi ed esclusivi punti di incontro B2B che diventano nel quadriennio successivo eventi di riferimento per il mondo delle telecomunicazioni in Italia, specialmente nelle tecnologie innovative come IoT, Wearable, Robotica, ecc.. Nel 2010 crea Innovability, società dedicata allo sviluppo marketing e commerciale per tecnologie digitali emergenti, partecipa allo sviluppo di alcune fiere sul mondo ICT e collabora con organizzatori internazionali nello sviluppo di tradeshow in Italia e nel mondo. Partecipa saltuariamente a convegni, seminari formativi come relatore, ospite o docente e scrive articoli per alcune testate marketing e di innovazione tecnologica.